Friday, December 11, 2009

Pietà l'e' morta

Il terribile resoconto di Furio Colombo - una persona la cui presenza nel PD mi rende la militanza piu' tollerabile - sul trattamento dei migranti sans papier non puo' lasciare indifferenti.

Grazie a un corpo di leggi inumane e ai limiti del nazismo, alcune delle quali ascrivibili al compagno Fini, si sono costruiti campi di concentramento per persone che hanno la sola colpa di pulirci le strade, e sempre piu' spesso anche il culo, ma senza un permesso di soggiorno. Leggi fatte per blandire le paure del popolino piccolo borghese spaventato dagli effetti della globalizzazione dei cui prodotti per altro si pascisce quotidianamente.

Qualcuno cantava io non mi sento italiano ma putroppo o per fortuna lo sono. In questi momenti - molto piu' che per le figure che ci fa fare il miglior presidente del consiglio della storia - mi sento di eliminare il per fortuna!

No comments:

Post a Comment